Viabilità alternativa sull’autostrada A5

La Presidenza della Regione autonoma Valle d’Aosta comunica che da oggi, venerdì 16 ottobre 2020, in seguito alla chiusura al traffico della Strada Statale n. 26 e delle altre Strade regionali e comunali sui tratti che attraversano le aree comunali di Chambave, Verrayes e Saint-Denis – interessati dall’attivazione dell’ordinanza di chiusura per emergenza epidemiologica – il traffico locale potrà utilizzare l’autostrada A5 tra i caselli di Châtillon – Nus – Aosta Gran San Bernardo.

In ottemperanza all’attuazione dell’ordinanza del Presidente della Regione, n. 422 del 15 ottobre 2020, la Regione autonoma Valle d’Aosta ha richiesto alla S.A.V. Società Autostrade Valdostane l’esenzione dal pagamento del pedaggio per gli utenti. La S.A.V., sentito il Concedente Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, per i veicoli che entrano alla stazione autostradale di Châtillon ed escono a quelle di Nus o Aosta Gran San Bernardo e per quelli che entrano alle stazioni di Aosta Gran San Bernardo e Nus ed escono a quella di Châtillon, attuerà l’esenzione dal pagamento del pedaggio esclusivamente se utilizzano il Telepass o una pista manuale presidiata da operatore. Si precisa che i veicoli che utilizzano l’autostrada tra le stazioni di Aosta Gran San Bernardo e Nus e viceversa saranno considerati paganti a tutti gli effetti.